Come combattere l’adiposità localizzata sui polpacci.

Per la bellezza delle gambe è opportuno prendersi cura di alcuni punti critici come le cosce ed i polpacci: zone dove si possono accumulare mix di cellulite e cuscinetti adiposi.

Questo accumulo di adipe può essere causato da vari fattori come:

  • sovrappeso,
  • sedentarietà,
  • avanzare dell’età,
  • utilizzo di particolari farmaci.

Abbiamo già visto come prevenire e curare la cellulite, vediamo ora come intervenire in caso di adiposità localizzata sui polpacci.

È possibile agire, localmente, con:

  • attività fisica,
  • prodotti cosmetici,
  • medicina estetica.

Chi ha un problema di adiposità localizzata sui polpacci, deve evitare tutta quella serie di esercizi mirati ad irrobustire ulteriormente la zona come step e tapis senza motore.  Ottimi, invece, gli esercizi che allungano le fibre muscolari come lo stretching ed il pilates.

Approvato anche l’utilizzo di creme drenanti e riducenti a base di caffeina o altre sostanze termogeniche, acquistabili in farmacia o in erboristeria, da applicare mattino e sera con un massaggio localizzato. Da tenere in considerazione anche le creme con principi leviganti ed esfolianti (ad esempio liftilina o acido mandelico): aumentano la capacità di penetrazione dei principi attivi.

Se il problema è troppo evidente, probabilmente non basteranno i rimedi fisici e cosmetici, per questo è opportuno rivolgersi ad un professionista che potrà proporre sedute con ossigeno-ozono terapia (hanno un’ottima capacità lipolitica e riattivano la circolazione) oppure delle sedute di criolipolisi che, tramite il meccanismo di apoptosi cellulare, smaltisce le cellule adipose migliorando la situazione localizzata.

Come per tutte le patologie e gli inestetismi, è sicuramente meglio prevenire che ricorrere a cure e trattamenti: per questo esiste una tecnologia in grado di aiutarci a localizzare e classificare i primi stadi dell’adiposità localizzata, in particolar modo quando ancora non visibile ad occhio nudo: la termografia a contatto di IPS.

Una tecnologia basata sull’utilizzo di lastre a cristalli liquidi che consente di identificare il tipo di adiposità.

È possibile trovarla in farmacie, studi medici, studi nutrizionali e centri estetici: un esame veloce, ripetibile, privo di controindicazioni e totalmente indolore.



Thanks!