adiposità localizzata

Le adiposità localizzate si concentrano particolarmente su pancia e fianchi, ovvero in specifiche regioni che diventano il “serbatoio” preferenziale di accumulo dei lipidi in eccesso.Le cause delle adiposità localizzate sono:sesso: gli uomini manifestano solitamente il grasso intorno all’addome mentre le donne sono più colpite su natiche, cosce...

A causa della situazione di sedentarietà e alla pressione che abbiamo vissuto per colpa del COVID-19, si sono registrati livelli di stress molto alti che hanno influito anche sulla nostra condizione di cellulite: tutto questo a causa della produzione di cortisolo, nominato anche “ormone dello...

L’adiposità addominale è un problema estetico e funzionale, che colpisce una buona fetta della popolazione, siano essi uomini o donne, indistintamente dalla loro età. La formazione dell'adiposità addominale è influenzata da una molteplicità di fattori che concorrono l'uno con l'altro per dare origine al disturbo. Nel...

Le adiposità localizzate non sono altro che accumuli di grasso concentrati in specifiche parti del corpo; in altre parole, quando utilizziamo il termine “adiposità localizzata” descriviamo la presenza di un tessuto particolarmente ricco di cellule adipose rispetto ad altre zone del corpo. Al contrario, il termine “adiposità generalizzata”, fa riferimento ad una distribuzione omogenea del grasso corporeo.

Le adiposità localizzate sono uno degli inestetismi più odiati da donne e uomini. Si tratta di adipe localizzato in specifiche zone come fianchi, cosce, addome, polpacci, braccia e glutei che, spesso, non è causato solo da una situazione di sovrappeso ma può dipendere anche da fattori genetici, da un errato stile di vita o da un’alimentazione scorretta.