Analisi della cellulite con la termografia a contatto: quali sono i vantaggi?

Nata negli anni ’70 in ambito medico, la termografia a contatto è usata oggi per la rilevazione e l’analisi della cellulite in base ai suoi aspetti termici.

Il sistema si basa sull’utilizzo di lastre dotate di cristalli liquidi microincapsulati, in grado di cambiare colore a seconda della temperatura con cui vengono a contatto; appoggiando le lastre sul corpo, grazie alla variazione cromatica è possibile rilevare la presenza, anche precoce, di cellulite, distinguendola dall’adiposità localizzata.

Grazie all’interpretazione di tali immagini, con tecnologia brevettata a livello internazionale da I.P.S., gli specialisti potranno così identificare i diversi stadi (edematoso, fibroso, sclerotico) e procedere impostando terapie focalizzate caso per caso, mostrando ai pazienti la presenza di cellulite e il suo andamento a seguito dei trattamenti.

È importante a tal proposito sottolineare che l’esame può essere ripetuto più volte e senza conseguenze, né per i pazienti, né per i prodotti, che non necessitano di manutenzione periodica.

Questo sistema, non invasivo e totalmente indolore, consente di individuare anche i primissimi stadi della cellulite, non visibili e non individuabili attraverso la palpazione, e di mostrarli in modo chiaro al paziente, con cui si potrà quindi agire anche a livello di prevenzione.

Gli strumenti forniti da I.P.S. per la termografia a contatto, unici nel loro genere, permettono di effettuare analisi rapide ed efficaci, utili non solo ai professionisti a livello diagnostico, ma anche ai pazienti, che potranno facilmente comprendere la necessità di cure e terapie sin dai primi segnali di cellulite.

La possibilità di individuare il trattamento più indicato per ciascun caso e di monitorarne l’evoluzione consentirà agli specialisti di aumentare la fidelizzazione della propria clientela, che non potrà che essere soddisfatta da un metodo diagnostico innocuo, rapido ma comunque altamente scientifico, la cui storia parte dagli screening delle patologie del seno e arriva fino al suo utilizzo odierno in ambito estetico.

Nutrizionisti, dermatologi, estetisti, specialisti nel campo della cura della cellulite, ma anche aziende che producono i trattamenti: questi, e non solo, sono i professionisti che possono trarre ottimi vantaggi dai prodotti I.P.S. per la termografia a contatto.

 

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Compila il modulo qui sotto e verrai ricontattato dal nostro staff.